Abito rosso

Il corpino rosso, steccato e doppiato, presenta uno scollo a barca ed è realizzato in raso di seta con applicazioni in pizzo Chantilly sulla tonalità del corpino e impunture lungo tutte le cuciture. La gonna a ruota con strascico presenta una fascia in vita e pizzo applicato su tutto il fondo.
La gonna è realizzata in organza cangiante, presente in tre strati applicati sopra ad una fodera della stessa tonalità di rosso del corpino. A questa sono sovrapposti diversi strati di tulle bianco arricciato per conferire volume al capo.
Per mantenere la struttura il capo possiede una sottogonna composta da fodera in raso alla quale sono inseriti tre cerchi di diverso diametro per aumentare la rigidità. Su entrambi i pezzi è presente una cerniera apribile in tinta.
Per la creazione di quest’abito mi sono lasciata ispirare dal tulle già comprato che mi ha portato ad immaginare una gonna gonfia e leggiadra, soffice e morbida. Ho poi optato, disegnando, per un corpino che fosse dalle linee più nette in contrasto con la parte inferiore del vestito e consentisse, a differenza della gonna, di modellare il busto.